CCNL UNIONMECCANICA-CONFAPI SCATTANO DAL 1 GIUGNO 2023 GLI AUMENTI SALARIALI

Scattano dal 1°giugno 2023 gli aumenti salariali e saranno pari al 6,6% per i lavoratori metalmeccanici ai quali si applica il Ccnl firmato il 26.5.21 da Unionmeccanica e le organizzazioni sindacali FIM-FIOM-UILM. Come previsto dal Contratto, dopo la comunicazione Istat, che ha riscontrato che l’importo relativo all’adeguamento Ipca 2022 al netto degli energetici importati è risultato pari a 6,6 %, superiore all’incremento retributivo complessivo di riferimento stabilito nel CCNL per il 2023 del 1,33 % (25€ per il 5°liv.), quindi si è attivata la clausola di salvaguardia e gli aumenti saranno adeguati al valore IPCA consuntivato.

L’aumento mensile del 6,6%. riguarderà tutti i livelli e prendendo ad esempio il 5° livello sarà di 124,28 €, ben superiore di 25 € stabiliti dal CCNL.

CCNL UNIONMECCANICA-CONFAPI AUMENTI DAL 1 GIUGNO 2023 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *